Torna “Per corti e cascine”, la giornata di fattorie a porte aperte, che si terrà domenica 19 maggio 2024. Le aziende agricole partecipanti sono 45 e 6 i percorsi tematici per vivere la campagna: strada del vino e dell’olio, la via Postumia, la strada del riso, la città agricola, terre e acqua, Oltrepò mantovano. Come ogni anno, le persone saranno accolte, dall’alba al tramonto. Gli ospiti saranno accompagnati in visite guidate per conoscere da vicino la fonte del cibo, i saperi e la maestria contadina, le tecniche di coltivazione, d’allevamento e di trasformazione.

Il programma della giornata è stato presentato lunedì 13 maggio nella Sala Consiliare del Municipio di Mantova, in via Roma 39. Sono intervenuti l’assessore alle Attività Produttive Jacopo Rebecchi, la consigliere regionale della Lombardia Paola Bulbarelli, il presidente della Provincia di Mantova Carlo Bottani, l’esponente della Camera di Commercio di Mantova Nicoletta Rossi e il direttore Consorzio agrituristico mantovano Marco Boschetti.

Aspetti di particolare interesse per i consumatori, sempre più attenti alla qualità e alla sicurezza alimentare. La manifestazione è un’occasione per andare in campagna e convivere con i paesaggi rurali. Le realtà da visitare sono molteplici: cantine, caseifici familiari, agribirrifici, fattorie didattiche e sociali, coltivazioni di piante aromatiche, laboratori di trasformazione dei prodotti. Sono aziende innovative, in gran parte condotte da giovani e da donne, dove si respira la passione del lavoro agricolo. Sono coinvolti, da anni, i principali Consorzi di bonifica, inserendosi nel calendario delle iniziative della settimana della bonifica. I partecipanti a “Per corti e cascine”, quindi, potranno visitare, con guide esperte, anche gli impianti di bonifica del territorio, aperti per l’occasione, conoscendo da vicino queste opere di straordinaria ingegneria idraulica, che contribuiscono alla salvaguardia e alla valorizzazione del territorio. L’edizione di quest’anno accentua la grande attenzione ai temi della sostenibilità ambientale e della biodiversità, curate, da sempre, dall’agricoltura contadina, degradate da quella agroindustriale.

Le proposte delle corti e delle cascine partecipanti possono essere scaricate dal sito www.percortiecascine.it. Le cartoguide per conoscere i percorsi e le aziende partecipanti sono in distribuzione presso la sede del Consorzio, a Mantova, in strada Chiesanuova, n° 8, presso i mercati contadini, gli Informagiovani della provincia, l’Infopoint di Mantova e la Casa del Rigoletto. Sui profili social del Consorzio, inoltre, sarà possibile seguire con continuità gli eventi programmati da ogni azienda.

“Per corti e cascine” può contare sul patrocinio e sul contributo del Consiglio regionale della Lombardia, del Comune, della Provincia e della Camera di commercio di Mantova, del Touring Club italiano, del Fai e di Anbi Lombardia. Inoltre, la manifestazione si svolge da 27 anni nella terza domenica di maggio. Però, quest’anno si registra, per la stessa data, un affollamento di varie iniziative similari. Ma la sua specificità è l’opportunità di conoscere, non solo per un giorno ma per tutto l’anno, la vita di campagna, immergendosi nell’agricoltura contadina.

Per questo, conviene andare di tutti in campagna.

redazione@oglioponews.it 

© Riproduzione riservata

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.





Source link

La rete #adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana.
Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui